• 1) Il sentiero della battaglia

    Piscina Nera – Monterano (Monte Maggiore)

    Itinerario che si snoda lungo il crinale a sud di Badia Tedalda, spartiacque tra la Valmarecchia e la Valle del Metauro; nel giugno 1944 fu teatro di un cruento scontro armato tra tedeschi e partigiani.

  • 2) I sentieri didattici

    Badia Tedalda – I Sentieri didattici

    Due percorsi ad anello (il più breve raggiunge la vicina altura di Poggio Masso, l’altro arriva al Sasso di Cocchiola) lungo i quali i visitatori possono trovare sia resti delle fortificazioni, sia postazioni ricostruite, sia appositi panelli esplicativi.

  • 3) Il sentiero H. Brown

    Badia Tedalda – Il sentiero H. Brown

    Il sentiero percorre dal Passo di Montelabreve (Badia Tedalda) alla frazione Montagna, toccando le località di: Montelabreve, Gorgoscura, Torrente Auro, Poggio dell’Oppione, Sbocco di Bucine.

  • 4) Viamaggio e dintorni

    Badia Tedalda – Viamaggio e dintorni

    L’area attorno al Passo di Viamaggio fu particolarmente presidiata dalla Wehrmacht poiché cruciale tanto per contrastare un’eventuale attacco terrestre quanto per controllare i cieli di un “corridoio aereo” importante per gli Alleati. Lungo la dorsale, dal Passo di Viamaggio a Monte Maggiore, rimangono numerosi resti: trincee, postazioni di tiro, rifugi scavati nel terreno. La segnaletica del Parco Storico della Linea Gotica di Badia Tedalda evidenzia la presenza di quelli più facilmente raggiungibili, nelle vicinanze del sentiero di crinale "CAI 00"

  • 5) Montebotolino

    Rofelle – Montebotolino

    Itinerario che percorre una parte della frazione di Linea Gotica che attraversava il territorio di Badia Tedalda; lungo il percorso sono visitabili, oltre al grazioso borgo di Montebotolino, postazioni di artiglieria, casematte sotterranee e posti di comando.

  • 6) Monte Faggiola

    Rofelle – Monte Faggiola

    Itinerario che consente di avvistare una casamatta sotterranea in buono stato di conservazione e poi di raggiungere in breve uno dei luoghi più panoramici di tutta l’area.

  • 7) Caprile

    Le postazioni di artiglieria

    Itinerario che raggiunge due resti di postazioni dell’artiglieria pesante tedesca; il cannone collocato in una di queste postazioni sparò fino alla metà di settembre sugli Alleati dislocati lungo la valle del Tevere.

  • 8) Monte della Zucca

    Valdazze – Monte della Zucca (Monte Castagnolo)

    Itinerario che conduce ai crinali del Monte della Zucca, dove si trovano diversi resti delle fortificazioni; chi prosegue fino al Monte Castagnolo trova, in vetta, un posto di osservazione.